L’OUTSOURCING

L’OUTSOURCING

incentiva e sostiene un cambiamento rilevante nella Pubblica Amministrazione, alleggerendola di alcune funzioni, rendendola più snella nell’organizzazione interna e spingendola verso l’attivazione di processi più efficaci ed efficienti

Gestione del Trattamento Giuridico e Previdenziale del personale dipendente della Pubblica Amministrazione

Con il termine "outsourcing" (composto dalle parole "outside" e "resourcing") si intende la scelta di affidare, interamente o parzialmente, ad un fornitore esterno delle attività di servizio interne ad una organizzazione.
Nelle Amministrazioni Pubbliche, il vantaggio dell'outsourcing si dimostra in termini di opportunità e convenienza economica, in quanto questa pratica incide positivamente sui costi e sull'efficienza dell'Ente rispondendo, infatti, ad un obiettivo di ottimizzazione dell'uso di risorse umane e economiche a disposizione, nonché di velocizzazione dei tempi di erogazione dei servizi e delle informazioni al cittadino. In questo senso, l'outsourcing diviene un'occasione per modernizzare la struttura e rispondere in maniera più efficace ed economica ai bisogni dei cittadini.

Impiegando validi consulenti-collaboratori sarà nostra cura fornirvi anche un completo e qualificato servizio di Consulenza e redazione delle “pratiche di pensione” e previdenziali, come meglio dettagliato di seguito:

  • Servizio di “Consulenza Previdenziale Inpdap” per Enti Locali Il servizio permette la gestione completa di tutti gli adempimenti in materia INPDAP e in particolare:
    • Area “Pensione” Pratica di pensione per i dipendenti completa degli allegati da presentare all’Inpdap.
      Metodo SIN 2 ex Mod. PA04 (ex Mod. 98.2) per dipendenti già cessati dal servizio:
      • in attesa del decreto definitivo di pensione
      • aventi diritto all’applicazione dei benefici derivanti dal Ccnl
      • trasferiti presso altri Enti (mobilità volontaria, ecc.)
  • Liquidazione delle pensioni sul nuovo sistema (SIN 2) per i lavoratori iscritti a gestioni diverse dalla Cassa Stato
  • Area “TFR e TFS”
    • Mod. 350 e mod. TFR per i dipendenti:
      • trasferiti presso altri Enti
      • cessati dal servizio senza diritto a pensione
      • aventi diritto all’applicazione dei benefici derivanti dal CCNL
  • Area “Consulenza Previdenziale”
    • Predisposizione determinazioni per il collocamento in quiescenza
    • Analisi di qualsiasi richiesta che pervenga all’Ente dall’Inpdap, dall’Inps e dai dipendenti
    • Predisposizione, per i dipendenti in servizio che ne facciano richiesta (con la relativa documentazione da allegare) delle pratiche di riscatto (titoli di studio, maternità, ecc.), ricongiunzione (periodi di lavoro presso l’Inps, ecc.), computo servizio militare, periodi di lavoro prestato all’estero, inabilità.
  • Area “Quesiti e Formazione”
    • Servizio quesiti: risoluzione casi pratici, richiesta d’informazioni, interpretazione di norme, circolari, informative, ecc. (da effettuarsi via mail)
  • Area “Predisposizione pratiche”
    • Pratica di pensione: compilazione foglio di calcolo, mod. 756, Mod. applicazione del nuovo sistema SIN 2, 350/P, Mod. TFR e predisposizione file telematico da inoltrare all’Inpdap.
    • Pratica di riliquidazione pensione: compilazione foglio di calcolo, SIN 2 ex PA04, 350/P, Mod. TFR e predisposizione file telematico da inoltrare all’Inpdap.
    • Pratica liquidazione Tfs (350/p): predisposizione modello 350/p, riguardante la liquidazione, al personale cessato, dell’indennità premio di fine servizio.
    • Pratica liquidazione Tfs (350/agg.): compilazione modello 350/agg., riguardante la certificazione, ai fini del Tfs, dei periodi di iscrizione alla gestione ex INADEL.
    • Pratica Tfr: compilazione modello TFR/1 riguardante l’erogazione, al personale cessato, del TFR da parte dell’INPDAP.
    • Pratica di certificazione servizi e retribuzioni.
    • Pratiche PASSWEB: ricostruzione della posizione previdenziale dei dipendenti mediante l’applicativo INPS denominato “PASSWEB”.

Predisposizione delle seguenti pratiche

  • Pratica Pensione Compilazione foglio di calcolo, Mod 756, Adempimenti SIN2 ex Mod. PA04, 350/P, Mod. TFR e predisposizione file telematico da inoltrare all’Inpdap.
  • Pratica riliquidazione pensione Compilazione foglio calcolo, adempimenti SIN2 ex Mod. P04, 350/P, Mod. TFR e predisposizione file telematico da inoltrare all’Inpdap.
  • Pratica liquidazione TFS (350/P) Predisposizione del modello 350/P riguardante la liquidazione del personale cessato, dell’indennità premio di fine servizio.
  • Pratica liquidazione TFS (350/AGG) Compilazione del Mod. 350/AGG riguardante la certificiazione ai fini TFS dei periodi di iscrizione alla gestione INADEL.
  • Pratica TFR Compilazione Mod. TFR/1 riguardante l’erogazione al personale cessato del TFR da parte dell’Inpdap.
  • Pratica PASSWEB Ricostruzione della posizione previdenziale dei dipendenti mediante l’applicativo INPS denominato “PASSWEB”.
  • Certificazione servizi e retribuzioni

Tutte la documentazione è prodotta in formato digitale PDF/A e conservata per 10 anni secondo le normative vigenti presso le server farm certificate di conservatore accreditato AGID.

Torna Indietro